Kylee Rogers: Never Enough

Kaylee Rogers, un’alunna della Killard House School canta Never Enough da ‘The Greatest Showman’ (Copyright 2018 – Kaylee Rogers).

Questa giovane ragazza con autismo canta benissimo – come abbiamo già fatto notare in altri articoli – e quest’anno è protagonista con un’altra interpretazione in questo bellissimo video.

Continue reading “Kylee Rogers: Never Enough”

La musica e l’autismo: una canzone per mio fratello

Una canzone per mio fratello

Una ragazza ci spiega come il fratello con autismo le abbia fatto capire tante cose della vita e come sia diventato la sua ispirazione per capire quello che vuole fare nella vita. Attraverso la musica è riuscita a stabile un contatto con lui che non è verbale e sembrava così difficile da raggiungere attraverso il linguaggio verbale.

Continue reading “La musica e l’autismo: una canzone per mio fratello”

Atypical seconda serie avrà nuovi attori con autismo nel cast

Nella nuova serie di Atypical in onda dal 7 settembre 2018 su Netflix vedrà nel cast ben 8 nuovi attori con autismo. Questo dovrebbe rendere la serie ancora più bella e interessante da vedere, quindi non vediamo l’ora che inizi.

I muppet e l’autismo

Sesame street (il Muppet Show) per la consapevolezza sull’autismo

La serie televisiva conosciuta in Italia come Muppet Show (“Sesame street”) ha come mission quella di aiutare i bambini a crescere e a diventare adulti sensibili. Per questo hanno introdotto un personaggio, Julia, con autismo.


Risultati immagini per julia sesame street

Continue reading “I muppet e l’autismo”

Il mio amico delle stelle

“Il mio amico delle stelle” (2014) è un corto realizzato dalla classe IV B della scuola “G Palatucci” di Roma (I.C. “via Belforte del Chienti) all’interno del laboratorio cinematografico “Fuoricampo”, promosso dall’Associazione dei Genitori del 141° Circolo Didattico. I bambini hanno avuto modo di affrontare il tema dell’autismo, costruendo una storia a tal punto delicata e toccante da aver già ottenuto il “Gran Premio MediaEducazione 2014” e il “Premio Speciale Educare all’Autismo”, entrambi all’interno della ventunesima edizione del Premio Libero Bizzarri.
Continue reading “Il mio amico delle stelle”

Atypical, primo episodio: impressioni

Bene! Ne abbiamo parlato molto e da oggi è finalmente disponibile la serie Atypical, che parla di un ragazzo autistico e dei suoi problemi nel relazionarsi con le ragazze, su Netflix.

Ho appena finito di guardare il primo episodio e devo dire di averlo trovato interessante e divertente, come mi aspettavo dal trailer che avevo visto (e che potete vedere in questo stesso articolo sottotitolato).

Impressioni

Le prime impressioni, dicevo, sono più che positive.

Continue reading “Atypical, primo episodio: impressioni”

Christopher Duffley

Una canzone stupenda di Christopher Duffley, cantante di 16 anni non vedente ed autistico, che vi riproponiamo con i sottotitoli in italiano. Questo ragazzo ha un grande talento ed è ancora giovanissimo, per cui non ci resta che continuare a seguirlo. Nonostante le sue disabilità e il fatto di essere nato in una situazione familiare davvero difficile, è riuscito ad andare avanti e a trovare dentro di sé la forza per comunicare con le altre persone attraverso il canto e non solo. È infatti promotore di molte iniziative anche in favore dell’autismo. La sua è una storia molto interessante che cercheremo di raccontare in maniera più estesa prossimamente.

Continue reading “Christopher Duffley”

Amazing Humans: Individui eccezionali (BBC Radio)

Bradley è un ragazzo con asperger con problemi di socializzazione, cui piace ballare ai rave party e che ha deciso di essere di ispirazione per gli altri con il suo modo particolare di ballare, diffondendo allegria ed energia, enfatizzando il suo modo originale di essere, piuttosto che soffocando le sue peculiarità per paura di non essere accettato, non conformandosi ai modelli che la società propone. Da quando ha deciso di esprimersi liberamente ha superato molti dei suoi problemi di socializzazione, viene riconosciuto ed apprezzato per il suo modo originale di ballare.
Continue reading “Amazing Humans: Individui eccezionali (BBC Radio)”

L’incredibile talento di un asperger: Stephen Wiltshire

Stephen Wiltshire ha cominciato a parlare solo a 5 anni. Oggi ne ha 42. Fa parte di quelle rare persone che hanno capacità peculiari che consento loro di fare cose che ad altri non è neanche lontanamente pensabile di poter fare. La scienza si chiede quale sia la causa di queste loro performance fuori dalla norma. La sua capacità particolare è quella di memorizzare tantissimi dettagli di ciò che vede (palazzi, quartieri, intere città) e di riprodurli disegnandoli. In questo video, tratto da “Il sesto senso”, trasmissione andata in onda nel 2014, dimostra la sua abilità disegnando Roma, dopo averla vista in elicottero solo una volta. Disegna direttamente tutti i particolari, senza utilizzare schemi o schizzi. Stephen è diventato famoso ed espone regolarmente le sue opere con grande successo. Quello che lui rappresenta ha un significato oggettivo, rappresenta solo ciò che vede, non gli dà un significato, un messaggio aggiuntivo. Alcuni ritengono che molti dei geni del passato fossero degli ‘Asperger’, persone con una forma di autismo che dà particolari abilità accompagnati da difficoltà nell’interazione sociale.

Continue reading “L’incredibile talento di un asperger: Stephen Wiltshire”

Kaylee Rogers, un talento a soli 10 anni

La bravissima Kaylee Rogers, ragazza autistica di 10 anni che frequenta la Killard School, una scuola per bambini con disabilità, e che milioni di persone hanno visto in una performance canora su youtube (una cover di Hallelujah di Leonard Cohen),  l’11 marzo scorso ha cantato di nuovo, dal vivo, alla BBC Radio nel programma ‘The John Toal Show’. Ascoltatela, ne vale la pena.

Continue reading “Kaylee Rogers, un talento a soli 10 anni”